Val de Durance
Lycée
Pertuis
 

Mi chiamo Iphone...

mardi 6 décembre 2011, par Joëlle Martines

Mi chiamo Iphone...

Mi chiamo Iphone, sono un cellulare che appartiene a Sivio Berlusconi, il Presidente del Consiglio italiano. Mi utilizza tanto perché sono molto importante per lui. Senza di me, non può chiamare il suo amico Nicolas Sarkozy, o ancora il Presidente degli Stati uniti Barack Obama. Soprattutto, mi usa per parlare e prendere appuntamenti con la sua prostituta Ruby. Ma non servo solo per questo. Lui può guardare con me le informazioni della stampa. Oggi è scritto in prima pagina che 80 000 immigrati tunisini sono arrivati sull’isola di Lampedusa. In questo momento sono proprio con lui a Bruxelles dentro la sua tasca per parlare di questo problema. Inoltre, ha ricevuto tanti messaggi che indicano che deve dare le dimissioni. Però lui non mi ha sentito squillare e continua a parlare e a cercare una soluzione contro l’immigrazione massiva che subisce l’Italia. Ah ! Aspettate, sua moglie gli ha mandato un SMS. Gli dice che lei è a Milano per fare dello shopping con sua figlia e che ha comprato una borsa Dolce Gabbana di un valore di 10 000 €. Silvio è contento per lei, però adesso è un’altra persona che lo chiama...È il giudice che gli indica che sta per essere giudicato per avere ricorso alla prostituzione di una m i n o r e n n e . . .
Vedo che il Cavaliere comincia ad essere innervosito ! Ho paura di morire gettato dalla f i n e s t r a !
Ah ! Ah ! Ah ! Finalmente, mi ha fatto male sullo schermo !

Lucas Langomazino.

 
Lycée Val de Durance – Route de l'étang de la bonde - 84123 Pertuis – Responsable de publication : Mme Bonal
Dernière mise à jour : mercredi 14 avril 2021 – Tous droits réservés © 2008-2021, Académie d'Aix-Marseille